Crea sito

11 Settembre 2001: La verità

La prova che la caduta del World Trade Center è stata una demolizione controllata

Sul sito www.ae911truth.org, oltre 400 architetti ed ingegneri strutturali professionisti (ognuno elencato con nome, cognome e qualifiche verificate), ed oltre 2.000 collaboratori (studenti di ingegneria e ricercatori privati) pongono la seguente domanda (la lista completa dei membri del gruppo è consultabile qui. Il numero di collaboratori aumenta di giorno in giorno, quindi i numeri qui riportati possono non essere aggiornati.):

Perchè i tre "crolli" avvenuti al WTC (Torri Gemelle e WTC-7) l'11 settembre 2001 presentano tutti PIU' DI DIECI CARATTERISTICHE spiegabili SOLO con demolizioni controllate, e contemporaneamente NON MOSTRANO NESSUN ELEMENTO in comune con i crolli spontanei?

La versione ufficiale non è in grado di chiarire l'accaduto. Non si possono spiegare con un semplice crollo spontaneo tutti gli elementi raccolti da testimoni oculari, filmati, rilevatori sismici ed esperti del settore che hanno lavorato a ground zero nelle settimane successive all'undici settembre.

Ecco gli elementi raccolti sul sito:

World Trade Center 7

Il WTC-7 (un grattacielo di 47 piani che non è stato colpito da alcun aereoplano) mostra TUTTE le caratteristiche di una classica demolizione controllata effettuata tramite esplosivi:

1) Il rapido ed improvviso inizio del “crollo”.

2) I rumori di esplosioni al piano terra appena prima del “crollo” (sentiti da centinaia di testimoni, tra cui molti pompieri e cronisti).

3) La simmetria del "crollo" (attraverso il percorso di maggior resistenza) a velocità di caduta libera (le colonne, incomprensibilmente, non hanno fatto alcuna resistenza).

4) Gli squibs, o esplosioni “non sincronizzate”, nei 7 piani più alti, come visto nei video dei network televisivi.

5) “Crollo" perfettamente sulla pianta dell’edificio, con la struttura d’acciaio spezzata e pronta per il trasporto.

6) Una gigantesca nube piroclastica di polvere in espansione.

7) Le tonnellate di metallo ancora fuso diversi giorni dopo il crollo scoperto dalla CDI (Società di Demolitori) nelle fondamenta, (unica possibile causa: cariche di sostanze incendiarie -cutting charges- come la nano-thermite).

8) La traccia chimica di nano-thermite (sostanza incendiaria che può superare i 2.500 °C) trovata nelle scorie, nel metallo fuso solidificato, e nei campioni di polvere dal professore di fisica Steven Jones, Phd e dal professor Niels Harrit.

9) L'ossidazione rapida e una fusione intergranulare nei campioni di acciaio strutturale scoperta dal FEMA (la protezione civile americana).

10) La conferma di esperti, dal principale professionista di demolizioni controllate europeo.

11) La conoscenza anticipata del “crollo” da parte dei media, della polizia e dei vigili del fuoco.

12) Il conto alla rovescia (sentito da numerosi testimoni) che ha preceduto il "crollo".


E contemporaneamente non mostra NESSUNA delle caratteristiche della distruzione a causa di incendi, come:

1) Un lento inizio del crollo con deformazioni grandi e visibili.

2) Un crollo asimmetrico che segue il percorso di minor resistenza (le leggi di conservazione della quantità di moto impongono che un crollo segua il lato più danneggiato).

3) Prove di incendi con temperature talmente alte da ammorbidire l’acciaio abbastanza da causare un cedimento.

4) Infine, c'è il fatto che altri grattacieli con incendi più estesi, durati più a lungo, e che hanno sviluppato temperature molto maggiori, non sono mai crollati.

 

TORRI GEMELLE

Il crollo delle Twin Towers mostra TUTTE le caratteristiche della distruzione tramite esplosivi:

1) Crolli troppo rapidi per essere gravitazionali.

2) I rumori di esplosioni al piano terra appena prima del “crollo” (sentiti da centinaia di testimoni, tra cui molti pompieri).

3) La presenza di flash luminosi (visti da numerosi testimoni).

4) Gli squibs, o esplosioni “non sincronizzate”, 40 piani sotto il “crollo” del palazzo visti in tutti i video.

5) La polverizzazione a mezz'aria di tutte le 90.000 tonnellate di cemento, sostegni in acciaio, armadi, 1000 persone, quasi tutte polverizzate.

6) Le gigantesche nubi piroclastiche di polvere in espansione.

7) La progressione in verticale di onde di demolizione su tutti i lati dei palazzi.

8) La simmetria nei "crolli" (attraverso il percorso di maggior resistenza) a velocità di caduta libera (le colonne, incomprensibilmente, non hanno fatto alcuna resistenza).

9) Un'area di più di 400 metri di diametro di detriti equamente distribuiti, al di fuori della pianta dei palazzi.

10) Onde d'urto hanno incrinato le finestre di edifici a più di 100 metri di distanza.

11) L’espulsione laterale di travi d’acciaio da 20-50 tonnellate fino a 150 metri di distanza (spiegabile solo ammettendo l'uso di esplosivi).

12) La totale distruzione dei palazzi fino agli elementi individuali che ne compongono la struttura (compresa la struttura in acciaio del nucleo [core] del palazzo).

13) Le tonnellate di metallo ancora fuso diversi giorni dopo il crollo scoperto dalla CDI (Società di Demolitori) nelle fondamenta, (unica possibile causa: cariche di sostanze incendiarie -cutting charges- come la nano-thermite).

14) La traccia chimica di nano-thermite (sostanza incendiaria che può superare i 2.500 °C) trovata nelle scorie, nel metallo fuso solidificato, e nei campioni di polvere dal professore di fisica Steven Jones, Phd e dal professor Niels Harrit.

15) L'ossidazione rapida ed una fusione intergranulare nei campioni di acciaio strutturale scoperta dal FEMA (la protezione civile americana).

16) Più di 1000 corpi umani polverizzati e mai ritrovati, e 700 minuscoli frammenti di ossa spediti fino sul tetto di edifici vicini.


E contemporaneamente non mostra NESSUNA delle caratteristiche dei crolli spontanei dovuti ad incendi, per esempio:

1) Un lento inizio del crollo con deformazioni grandi e visibili.

2) Un crollo asimmetrico che segue il percorso di minor resistenza (le leggi di conservazione della quantità di moto impongono che un crollo segua il lato più danneggiato).

3) Prove di incendi con temperature talmente alte da ammorbidire l’acciaio abbastanza da causare un cedimento.

4) Infine, c'è il fatto che altri grattacieli con incendi più estesi, più caldi e durati più a lungo non sono mai crollati.

 

Fonte: http://xoomer.virgilio.it/911_subito/domanda_ae911.htm

NDR: Se volete approfondire le prove di ogni punto qui analizzato andate al link sopra.

11/09 Chi ne ha tratto vantaggio?

Portiamo all'attenzione dei nostri lettori questa provocatoria recensione degli interessi strategici e aziendali dietro l'11/09 tra cui Wall Street, le compagnie petrolifere del Texas e gli appaltatori della difesa.

 

Le dichiarazioni contenute nel presente articolo sono corroborate da numerosi studi, libri, articoli e rapporti di ricerca pubblicati dal settembre 2001.

Nel corso di quasi dieci anni, Global Research ha condotto una revisione e un'analisi dettagliata degli attacchi del 11/09, concentrandosi sulle loro ampie implicazioni così come il loro significato storico. Vedi il nostro 9/11 and the War on Terrorism Dossier.

Michel Chossudovsky, 24 luglio 2011


Dimenticate le cosiddette teorie della cospirazione. Invece guarda la realtà. Chiedetevi chi sembra effettivamente aver beneficiato dalla calamità dell'11 settembre. Alla luce dei dibattiti sul debito e sulle continue politiche corrotte come al solito di Washington DC, è giunto il momento per il popolo americano, e dei singoli Stati di questa federazione, di guardare una serie inquietante di fatti. Sembra che ci fossero "diversi" beneficiari del 11-09 che non rientrano esattamente nel filo della storia con cui siamo stati nutriti dalla macchina della propaganda e dei media del grande schermo su come unire i puntini (che ci eravamo retoricamente chiesti di fare).

Ecco un elenco di persone che ne hanno beneficiato. La maggior parte di questa lista è un fatto. Alcuni sono più opinione, ma con un forte sostegno di ragioni basate sulla realtà:

1) Il New York Port Authority aveva difficoltà ad affittare spazi nelle Torri Gemelle. Ancora più importante c'era un'enorme inconveniente dell'amianto. Sorprendentemente queste torri sono state vendute ad un nuovo proprietario Larry Silverstein appena tre mesi prima, che è riuscito a ottenere un contratto di assicurazione per una grossa somma se uno degli edifici Torre stato colpito da un aereo. Questo è un dato di fatto.

2) La nostra prima mossa internazionale è stata di bombardare l'Afghanistan sotto l'ipotesi che la gente là era coinvolta. Così l'industria dell'eroina dell'Afghanistan è tornato a vivere in un grosso modo, vale a dire i cartelli della droga internazionali e locali hanno riscoperto una miniera d'oro di fonte di denaro (NDT: L'Afghanistan è la zona migliore del mondo per la coltivazione di oppio. "Si ritiene che l'Afganistan produca ed esporti il 90% della produzione mondiale di eroina." Fonte: http://it.wikipedia.org/wiki/Eroina). Bin Laden e i talebani, a causa del loro fanatismo religioso, avevano praticamente chiuso il traffico ad una goccia. Ma dopo lo scossone dell'attentato, persone connesse con il commercio dell'eroina in Asia centrale hanno riscosso miliardi di dollari ricompense, tra cui riciclaggio di denaro sporco gruppi di finanzieri, come bankster, ecc (e quasi tutte le forze armate/ intelligence americane hanno sostenuto questo, nonostante tutta la retorica e altisonanti obiettivi di democrazia di esportazione.) Questo è un fatto e non finzione.

3) Gli investitori di aziende redditizie collegato al complesso dell'industria militare hanno fatto una strage (gioco di parole). Ovviamente la guerra è stata proficua per certisettori da eoni, come ci viene detto dalla maggior parte degli storici della guerra i profitti sono un'inevitabile conseguenza della guerra per i mercanti della morte eppure dicono che il profitto "non è" la forza trainante della guerra. Ripensateci. Per la nostra cultura americana, almeno dalla guerra del Vietnam, essa sembra essere diventata la forza trainante. (Che altro l'America continua ancora a fabbricare?) Prima dell'11/09 c'era poco in termini di scorte di materiale bellico che si stava consumando. Ma subito dopo l'11/09 tutto questo è cambiato. Infatti alcuni stock aziendali immediatamente sono saliti di valore, dato che stipularono alcuni contratti militari. Si noti anche che dopo la guerra fredda sia il Pentagono che l'apparato di intelligence avrebbero dovuto dimezzare i loro budget. (Ma allora nessuno sarebbe stato promosso e il Pentagono avrebbe perso parte della sua influenza.) Questo non è accaduto. Piuttosto i budget sono raddoppiati. Com'è questo per l'austerità finanziaria? Questo è un fatto e non finzione.

4) Alcuni potenti leader dell'industria e gruppi di politi esperti credevano che fosse necessario per alcune "aziende" "controllare" varie risorse strategiche come petrolio e gas. E non a caso proprio i paesi in cui abbiamo dichiarato una guerra contro i terroristi sono sorprendentemente gli stessi paesi che contengono tali risorse, soprattutto in Medio Oriente.

Riserve di gas e petrolio sono ambite da ogni civiltà industriale e da ogni esercito come una necessità. Per esempio, c'era un piano per costruire un oleodotto attraverso l'Afghanistan e il Pakistan per spedire fuori dall'Oceano Indiano, richiedendo una società stabile che non sabota gli oleodotti. Tuttavia, nonostante le cose non vanno come previsto compagnie petrolifere per qualsiasi motivo raccolto enormi profitti. Fatto non e finzione.

5) I sostenitori, come Paul Bremer, per politiche economiche di un estremo laissez faire, ha tentato di riscrivere una costituzione irachena per promuovere un sistema di libero mercato di principi economici neo-liberali che rendono particolarmente facile per le nazioni straniere possedere le risorse dell'Iraq. E se fai la tua ricerca verrai a sapere che gli Stati Uniti non hanno avuto lamentele con Saddam Hussein fino a quando lui buttò fuori dall'Iraq le compagnie petrolifere perché volevano fare la parte del leone dei profitti. Saddam ha nazionalizzato il petrolio. Questo è un fatto e non finzione.

6) Israele ha beneficiato di avere uno dei loro nemici confinanti, cioè Saddam Hussein e il suo esercito permanente, indebolito e preoccupato. Non è un caso che sostenitori e giornali esperti più difensivi sulla nostra invasione sono diventati forti sostenitori della volontà ala destra di Israele. Le prove dimostrano chiaramente che alcuni sostenitori di Israele facevano parte della cultura dell'inganno di portarci in guerra con l'Iraq, come sono ora al lavoro per portarci in guerra con l'Iran con un modello simile di intelligenza fasullo. Allo stesso modo è un fatto che in Medio Oriente ogni gruppo di ostilità contro Israele è ora considerato di natura terroristica per gli americani. E 'un fatto che la lobby israeliana abbia spinto molto per la guerra con l'Iraq.

7) Politici di destra, specialmente Cristiani e Giudaici, che vogliono promuovere i pregiudizi contro qualsiasi cosa abbiano beneficiato gli Arabi e i Musulmani. Dall'11-09 c'è stata una costante guerra di propaganda contro i musulmani in tutti i paesi occidentali. (Questo non significa sostenere che gli americani non dovrebbero stare attenti a motivi estranei.) Ma il fatto è che coloro che non vogliono che i musulmani infuenzino questa cultura hanno chiaramente intrapreso una grande campagna di propaganda per gli occidentali per impaurire e sfiduciare un segmento enorme della popolazione mondiale,  uno "scontro culturale" o scontro di civiltà come l'epoca medievale delle crociate. Questo per dire che i nemici di Israele sono diventati i nostri nemici come suona la campagna di propaganda "neoconservatrice" sull' "islamo-fascismo", "islamo-estremismo" e "islamo-fanatismo". Nel frattempo, questo evento viene inoltre utilizzato per convincere ulteriormente gli americani che Israele è l'alleato "naturale" e partner degli Stati Uniti contro le forze del male. (Eppure anche gli israeliani di destra non sono disposti a separare Chiesa e Stato e così discriminano coloro che non sono ebrei. Quindi anche loro non condividono i nostri valori democratici di uguaglianza per "tutte" le persone, come molti dei paesi teocratici del Medio Oriente. ) Questa è un'opinione ma riflette ancora la realtà.

8) Le persone politicamente motivate dal desiderio di usare la "paura", cioè il terrorismo, come scusa per limitare e distruggere i diritti civili e le libertà normalmente onorate nei paesi democratici. Siamo diventati più uno stato fascista con la Sicurezza Nazionale come sorveglianza. Questa riduzione è simile a quelli che continuano a cercare di censurare la libertà di espressione e rendere più difficile avere il diritto di "associarsi" tramite tecnologie come Internet. Una simile mentalità ha permesso lo "spiare" da parte di società multinazionali private che non sono rintracciabili da parte dei contribuenti che pagano dunque organizzazioni per spiare in segreto e tenere registri sulla cittadinanza. Obama e il suo team non hanno fatto nulla per effettuare reali, sostanziali cambiamenti, e di fatto hanno rafforzato questa tirannia. La riduzione delle nostre libertà è un fatto e non finzione.

9) Alcuni operatori di politica internazionale disposti a prendere denaro americano corrompere in cambio di giocare e dire la nostra sintonia hanno beneficiato, come ad esempio alcune fazioni politiche in Medio Oriente, che ugualmente giocare che gioco con i nostri dollari, tasse incluse giornalisti che scrivono e dicono tutto ciò lo Zio Sam vuole finchè ci è un mattone di 100 dollari come "scomparsi" come contratti militari che non ha ottenuto eseguita, ma erano ancora giocato. Ciò può comprendere anche quelli creazione di siti web fasulli ai messaggi vomitare o prendersi il merito di eventi fatto da altri.

10) Le persone con il desiderio di distruggere la forza politica e la buona volontà del popolo americano e del governo. Il nostro paese non è più considerato come una forza "positiva" per la democrazia. Ulteriormente la nostra economia è stata gravemente danneggiata dalle forze corrotti disposti a sacrificare la reale sicurezza nazionale a fini avidi ed egoisti. Siamo visti come stato canaglia da troppi. Non sembra preoccuparsi di qualche profitto che l'America fallisce invadere paesi stranieri, a prescindere di ciò che il resto del mondo pensa e quello che potrebbe essere un disastro a lungo termine, se non una guerra mondiale 3. (Sembra quasi una lamina deliberata di distruggere preparazione militare e di indebolire la nostra sicurezza.) Inoltre, coloro che credono in un sistema a due classi beneficiato perché la classe degli investitori ricchezza, inclusa la maggior parte del Congresso e del Senato, sono "non" mandare i loro ragazzi a morire, piuttosto che contare su un esercito volontario di ragazzi di classe inferiore e medio, che non trovano lavoro o hanno poche prospettive di andare a scuola.

11) Insieme a questo disastro finanziario è un disco di distruggere nozioni liberali di ogni tipo di benessere per il benessere meno fortunati di risparmio per le società corrotta. Se è vero che non esiste un pranzo gratis (a meno che non si vive in tangenziale) c'è anche modo disprezzo troppo per persone che non sono super-ricchi come meritevoli una sorta di umanità.

Forse Obama dovrebbe lasciare che il paese predefinito. Forse singoli stati "dovrebbe" prendere in seria considerazione la secessione dall'Unione. E 'diventato un fallimento massiccio in ogni caso. Questa litania è controversa l'elenco delle lamentele nella Dichiarazione di Indipendenza scritta più di duecento anni fa. E ci sono buone ragioni per modificare il nostro attuale sistema bancario e la Federal Reserve.

Il Congresso degli Stati Uniti, come la maggior parte di pseudo-liberale mancini pollo, che non hanno avuto il coraggio di guardare seriamente a quello che probabilmente è accaduto il 9 / 11, o perché, hanno ceduto alla vigliaccheria di non voto per chiudere il gulag americano. Sono più paura di loro perse propria statura di loro di onorare i diritti di legge e della giustizia. Nel frattempo, il sistema giuridico-id est gli avvocati-sono stati troppo compatibili.

Questo per dire che gli Stati Uniti viene strozzata da corporate America e il suo settore finanziario. Questa è una forma di schiavitù per essere manipolato nel fare le cose in base a presupposti falsi. Perché i ricchi ultra divenne ancor di più, che il Congresso "proprio" con la loro corruzione di denaro lobby e soprattutto il partito repubblicano, nonostante tutti i sostenitori del Partito Tea.

L'utente non può come queste realtà. Pochi lo fanno. Quindi, andare avanti e continuare a evitare tutte le "teorie" circa il 9-11 come mera fantasia distorta. Perché se è vero che il 99,99% del governo è innocente, questo non significa che una cricca relativamente piccola, ma di alto rango, non avrebbe potuto essere coinvolti, soprattutto in considerazione tutta la sicurezza trasgredito e forze aeree dimettersi che ne seguì.

Eppure è facile puntare il dito contro gruppi di persone identificabili come over-generalizzazioni. Tuttavia molte persone guardato dall'altra parte a notare i puntini non la macchina è stata disegno stesso è stato contaminato, che ha avuto la sua saggezza di reticenza. Ma dove vogliamo andare come una cultura, se continuiamo a giocare cieco?

Si può credere nella fantasia come la maggior parte delle persone sceglie, perché nel breve periodo ci si sente più facile. Ma potrebbe rivelarsi peggiore a lungo termine con entrambe le parti vengano irrimediabilmente corrotto. Ancora più importante di vendere il fuori dei nostri diritti umani alle società con leggi come Cittadini Uniti contro la Commissione federale elettorale.

Buona fortuna a tutti coloro che pensano di sapere qualcosa perché sono stati condizionati a credere a quello che attualmente fanno. Ma chiedetevi quanti musulmani effettivamente beneficiato? Poi chiediamo che a prescindere da chi lo ha fatto, non vi sembra che la nostra cultura ha alcuni problemi da affrontare e alcuni burocrazia per affrontare, oltre l'agenda liberale? Se gli avvocati non iniziare a fare più rumore potremmo avere seri problemi.

 

Fonte (articolo in inglese): http://www.globalresearch.ca

 

Dioni