Crea sito

31/01/2012 Perchè Megaupload è stato chiuso

Pochi giorni prima che Megaupload fosse chiuso, in rete e specialmente su Youtube c'era una loro pubblicità che sarebbe servita come piattaforma di lancio per i nuovi servizi che Megaupload, e il suo fondatore, stavano per lanciare. Questiservizi avrebbero intaccato, in modo sostanziale, sia le case discografiche che i siti dove solitamente è possibile acquistare musica online (vedi iTunes). Stando a voci ufficiali, il nuovo servizio di vendita di file musicali che Megaupload avrebbe aperto, avrebbe dato agli artisti addirittura il 90% sulle vendite dei brani musicali, in quanto l'artista avrebbe "contrattato" direttamente con l'utente escludendo quindi Major, agenti e compagnia bella. (Fonte)

E, come riporta Wikipedia: "Nel dicembre 2011, la Megaworld di Schmitz (proprietario di Megaupload, Megavideo, Megalive e molto altro) ha pubblicato il suo "Song Megaupload" video musicale promozionale, al quale hanno prestato voce ed immagine Kanye WestWill.I.AmJamie FoxxSean "Diddy" CombsAlicia KeysChris Brown e tanti altri, tutti favorevoli all'iniziativa. La Universal Music Group (UMG) ha risposto utilizzando il DMCA (legge che punisce ogni accorgimento in grado di eludere i dispositivi tecnologici di protezione posti a difesa di informazioni coperte da copyright) per far rimuovere la clip da YouTube e da altri siti. Schmitz ha accusato UMG di blocco illegittimo ed arbitrario poiché non proprietaria della canzone in questione; Megaupload ha così presentato una querela contro la UMG. La UMG ha risposto con un comunicato nel quale ha affermato che detiene uno speciale accordo con YouTube che le permette di oscurare i video nei quali sono presenti i suoi artisti, indipendentemente da chi è proprietario di tale video. Questa affermazione è stata poi confutata da YouTube che da allora ha ripristinato il video."


Infatti nei primi giorni di lancio, la canzone ha subito ricevuto diverse lamentele, soprattutto da Universal Music, che ha chiesto ed ottenuto la rimozione da Youtube per violazione di copyright. Lo Staff di Megaupload ha citato la Universal in causa affermando che non c'è nulla di proprietà della Universal Music in quel video, dato che gli artisti avevano tutti aderito a partecipare alla canzone.

"Questo appare essere ancora un altro esempio di abuso di rimozione che abbiamo visto sotto le leggi vigenti" dice il fondatore Kim Dotcom.

Ecco il video:

"Il 19 gennaio 2012 Schmitz è stato arrestato ad Auckland in Nuova Zelanda insieme ad altre 6 persone. L'arresto ha portato alla chiusura di 16 domini: Megastuff.co, Megaworld.com, Megaclicks.co, Megastuff.info, Megaclicks.org, Megaworld.mobi, Megastuff.org, Megaclick.us, Mageclick.com, HDmegaporn.com, Megavideo.com, Megaupload.com, Megaupload.org, Megarotic.com, Megaclick.com. Le autorità neozelandesi hanno portato a termine l'operazione in collaborazione con l'FBI, il Dipartimento di Stato statunitense, le autorità giudiziarie e di polizia cinesi, olandesi e tedesche. L’accusa è di aver inflitto un danno di 500 milioni di dollari per mancati profitti ai detentori dei copyright e ora gli indagati rischiano 50 anni di carcere" (Fonte: http://it.wikipedia.org/wiki/Kim_Schmitz)

 

Dioni

Attualità        HomePage