Crea sito

Piemonte e Sicilia: Sconto ai supermercati vendendo bottiglie di plastica e lattine in alluminio

Articolo del 29/03/2012

L'estate scorsa proprio nei giorni in cui Napoli comincia a vedere la luce dall’emergenza rifiuti con la firma di accordi per il trasferimento della “munnezza” anche se De Magistris si prende “un anno in più” per attuare il suo piano per portare la raccolta differenziata al 70%, su internet stava girando un video che mostra come i rifiuti siano una risorsa.

A girarlo proprio dei ragazzi napoletani, estasiati di fronte al sistema di raccolta automatica dei rifiuti come plastica e alluminio presente in Norvegia.

Il principio alla base è un po’ quello che alimenta gli Ecopunto aperti in Sicilia in cui portando delle lattinebottiglie carta che andrebbero buttati, vengono erogati punti che danno poi diritto al corrispettivo in generi di prima necessità come pasta, riso, confetture, ma anche biglietti per il cinema ed eventi culturali.

Solo che in Norvegia il raccoglitore automatico è piazzato nei supermercati e in cambio dei rifiuti, un po’ come i parcheggi automatici viene rilasciato uno scontrino che varrà come buono sconto per fare la spesa. In pratica dunque, la munnezza viene letteralmente venduta al supermercato in cambio di denaro elargito sotto forma di buono-spesa.

Se prendi tutta la spazzatura di Napoli e la porti qua ci campi due anni” si sente affermare nel video da uno dei tre ragazzi che hanno voluto testare personalmente il dispositivo automatico e ci hanno ricavato quasi 6 euro di risparmio sulla spesa.

Voi che dite funzionerebbe anche da noi un sistema simile?

Recentemente anche in Piemonte è possibile vendere le bottiglie di plastica e le lattine in alluminio e ottenerci dunque un bonus per usare nei supermercati convenzionati. L'iniziativa si chiama Ecobank ovvero un sistema di per differenziare e compattare i materiali. 

Depositando le bottiglie e le lattine nell'ecobank si riceve appunto il bonus sconto per utilizzare nei supermercati convenzionati.

Per ora gli Ecobank sono stati posizionati a Torino e Alessandria. Ma per vedere dove si incontra l'Ecobank più vicino casa potete consultare il sito dell'Ecobank cliccandoci QUI 

Come Funziona:

ECOBANK® è il sistema evoluto per la raccolta differenziata dei contenitori per bevande. Il sistema permette di differenziarli e compattarli per tipologia (plastica PET, alluminio e acciaio) e per colore (PET trasparente e colorato), e di raccoglierne grandi quantità in contenitori interrati.

Deposita le bottiglie di plastica e le lattine vuote nell'ECOBANK® più vicino. Riceverai un "bonus" in Euro che potrà essere speso presso i negozi e i supermercati convenzionati.

Resa ecologica ed economica

ECOBANK® assicura la corretta selezione e il corretto recupero dei materiali. Elimina gli elevati costi dei servizi di raccolta e i costi di selezione negli impianti di recupero. Il “bonus” (lo scontrino rilasciato dall'ECOBANK®) fa risparmiare sulla spesa e premia l'impegno di chi adotta questa nuova modalità di raccolta differenziata.

Un solo viaggio, tanti vantaggi

Riportare i vuoti quando vai a fare la spesa è un atteggiamento responsabile e attento all’ambiente: utilizzi l'autovettura una sola volta, riduci traffico e inquinamento, contribuisci personalmente ad abbattere i costi di raccolta, garantisci la qualità del riciclo degli imballaggi.

Fonti:

http://vivereverde.blogspot.it

http://www.eco-bank.it/come-funziona.aspx

http://www.greenme.it/informarsi/rifiuti-e-riciclaggio/5602-raccolta-differenziata-supermercati-norvegia

Attualità   HomePage