Crea sito

Acne e consumo di latte

Articolo del 31/03/2012

L'acne si manifesta quando gli steroidi (ormoni androgeni) stimolano le ghiandole sebacee della pelle. Queste ghiandole creano una sostanza oleosa chiamata sebo.

Quando sebo, batteri e cellule della pelle morta si accumulano sulla pelle, i pori si bloccano creando i brufoli. Che cosa vi aspettavate? Quando gli adolescenti combinano gli ormoni della crescita con grassi saturi animali, colesterolo, steroidi, cellule del sangue morte e pus nella loro dieta, e' naturale che crescano i brufoli. C'e pero' una buona notizia: la cura e' semplicemente evitare il latte.

Il Dr. Jerome Fisher fa' notare che circa l'80 per cento delle mucche da latte sono incinte e sono nella loro fase ormonale piu' elevata. Il progesterone che producono si scompone in androgeni che abbiamo visto come fattori dell'insorgenza delle acne. Il Dr. Fisher ha osservato che i suoi pazienti adolescenti sono migliorati appena hanno smesso di bere latte.

I brufoli contengono pus. La Food and Drug Administration permette la presenza di 750 milioni di cellule di pus in ogni litro di latte prodotto negli Stati Uniti (in Europa il limite e' 400 milioni). 

Quasi tutto il latte di mucca ha 59 ormoni attivi, allergeni in gran quantità, grasso e colesterolo. La maggior parte del latte di mucca contiene quantità misurabili di erbicidi, insetticidi e diossina fino a 2.200 volte il livello di sicurezza, fino a 52 potenti antibiotici, sangue, pus, feci, batteri e virus. (Il latte di mucca può avere tracce di qualsiasi cosa che la mucca mangi incluso fuoriuscite radioattive provenienti dagli esperimenti nucleari.) Uno di quei 59 ormoni è un potente ormone della crescita (IGF-1) con fattore di crescita uno. Considerate questo ormone come una cellula di combustibile per qualsiasi cancro. La FDA (Amministrazione Federale degli Alimenti e dei Farmaci) insiste che l’IGF-1 si distrugge nello stomaco. Se fosse vero l’FDA ha dimostrato che l’allattamento non funziona. Questo fattore di crescita fa in modo che il vitello neonato cresca rapidamente, come madre natura intende. Un’altra sostanza chimica presente nel latte è la caseina. È un potente agglomerante, un polimero usato per fare plastiche e colle, ottimo per fare solidi accessori o incollare etichette alle bottiglie di birra

Secondo quanto riportato dal British Journal of Dermatology (1998, July, 139:1), l'acne e' una diretta risposta agli androgeni. Le ghiandole pilosebacee sono stimolate dagli androgeni e aumentano la loro attivita'.

I teenagers americani spendono miliardi di dollari in visite dal dermatologo e farmaci che non possono funzionare se continuano ad alimentarsi di ormoni pieni di pus contenuti nel latte. La cura e' semplice: evitare il latte!

Se sei ancora indeciso se dare un bicchiere del “buon latte” al tuo bambino ricordati quanto sopra.

Fonti:

http://www.medicinenon.it/latte-pus

http://www.veganitalia.com/modules/news/article.php?storyid=308

Latticini     HomePage