Crea sito

Il cambiamento nel sistema di potere. Un aggiornamento.

Molte notizie stanno circolando nella rete, e eventi relativi alla messa in atto di drastici cambiamenti nei sistemi di potere sono annunciati da più parti. Affronteremo questo argomento in un prossimo articolo.

Per ora segnaliamo alcuni recenti eventi trattati anche dai media 'ufficiali'.

47 arresti segnalati nell'ambito della nota testata Sun posseduta dalla Fox
Nelle operazioni denominate 'Operation Weeding', 'Elveden' e 'Tuleta' condotte dalla polizia inglese e riguardanti pirateria telefonica, informatica e pagamenti a corrotti poliziotti sono state arrestate 47 persone tra cui la nota Rebekah Brooks.
una delle tante fonti: Gb/intercettazioni: arresto Rebekah Brooks imbarazza Cameron e Murdoch

I maggiori sponsor abbandonano i programmi americani basati su odio e insulti.
Sponsor del calibro di Ford, GM, Toyota McDonald’s, e molti altri (almeno 98) non hanno intenzione di investire nei programmi basati su generazione di polemiche rissose e insulti in diretta. (Speriamo succeda anche in Italia).
fonti http://thinkprogress.org/media/2012/03/10/442048/breaking-98-major-advertisers-dump-rush-limbaugh/?mobile=nc
http://america24.com/news/fuga-di-inserzionisti-dopo-insulti-da-parte-di-limbaugh 

Il caso di Greg Smith, dimessosi dalla Goldman Sachs e soprannominato 'muppetgate' 
Ingenti perdite sono segnalate per la Goldman Sachs, e la stampa inizia a denunciare il comportamento non etico del cosiddetto 'mercato'.

L'autismo del mercato continua. Se un commercio fa profitti e è all'interno delle regole, allora fallo. Etica, percezione, morali, intelligenza emozionale e perfino il buon vecchio buon senso sono ignorati...
fonte: http://www.telegraph.co.uk/finance/comment/damianreece/9142970/The-time-for-Goldman-Sachs-to-split-the-top-job-is-long-overdue.html 


1 su dieci tra i banchieri di Wall Street sono clinicamente psicopatici
In un articolo di Huffington Post si scrive che:

Uno su dieci tra gli inmpiegati di Wall Street è clinicamente psicopatico, lo riporta l'istituto CFA (una organizzazione di investimento e di analisi finanziaria) nell'ultima edizione della rivista CFA. 
Questo rende la psicopatia 10 volte più frequente nella elite finanziaria di New York rispetto a  noi 'plebei', per i quali la statistica accettata è di 1 su 100.


Si ringrazia divinecosmos.com per l'utile riepilogo della situazione.

Articolo di http://SaLuSaItaliano.blogspot.com 
(Puoi distribuire questo messaggio, ma senza alcuna modifica, purchè siano citate le Fonti e questa nota)

Attualità   HomePage