Crea sito

La NASA ai suoi dipendenti: "Siate Pronti"

Articolo del 17/04/2012

Gli scienziati sono al corrente dei notevoli cambiamenti che stiamo attraversando in questo periodo, ed è forse per questo motivo che la NASA sta studiando maniacalmente il Sole dopo che un report di 132 pagine spiega come il picco del ciclo undecennale del 2012-2013 potrebbe essere devastante per nostra società basata sulla tecnologia. (Per approfondire: La Nasa preoccupata per le imminenti tempeste solari!)

Nel giugno scorso la NASA ha inviato ai suoi impiegati un video-email chiedendo loro di "organizzarsi ed essere preparati per una prossima emergenza globale e di mettere al sicuro le proprie famiglie… perché, se un impiegato NASA sa che la propria famiglia è al sicuro, svolgerà al meglio il proprio compito…

Ecco il video:

Questo è il testo del video tradotto in italiano:

"Vorrei solo qualche minuto per parlare a tutti voi nella famiglia della NASA sulla preparazione per le emergenze. Quella della NASA è un'organizzazione assolutamente unica. Siamo l'unica organizzazione nel governo federale che è responsabile per la sicurezza ed il benessere della gente non solo qui sulla Terra ma anche fuori da questo pianeta.

Nella mia esperienza alla direzione degli astronauti, e nella mia esperienza come Marine in attività, abbiamo sempre parlato dell'importanza della preparazione delle famiglie, e di avere un adeguato programma di supporto familiare. E io temo che il nostro programma non sia valido quanto dovrebbe esserlo.

Quindi chiedo a tutti voi della famiglia della NASA, sia che abitiate sulla West Coast, …

… sulla costa Est, sulla costa del Golfo, sui Grandi Laghi, pensate ai disastri naturali che potrebbero avvenire nella vostra zona, pensate ad attacchi come l'11 settembre, che possano arrivare da forze esterne, e parlate con le vostre famiglie dei vostri compiti, e di quello che loro debbono fare per prepararsi ad eventi imprevisti.

Mettete a punto un piano di preparazione familiare, in casa vostra. Pensate ad una strategia di comunicazione per la famiglia. Dove possiamo riunirci tutti, se arriva un'emergenza e ci troviamo tutti in punti diversi della città? Cosa faremo? Ci chiameremo fra di noi con il cellulare? Pensate a cose del genere. Se avete animali pensate ad un piano di emergenza per gli animali. Come fare a garantire che qualcuno pensi a loro, se vi trovate tutti sparpagliati in luoghi diversi? Se poi qu
alche membro della vostra famiglia ha delle necessità speciali, preparatevi anche per quelli.

La cosa più importante per noi, al fine di portare al termine con successo la nostra missione, è che la nostra gente, le nostre famiglie soprattutto, vengano protette, in modo da poter venire al lavoro tranquilli che nel caso di una emergenzale nostre famiglie saranno protette.

Quindi torno a chiedervi di riunire le vostre famiglie e pensare a cosa dovreste fare in una situazione di emergenza. Spero che adotterete il programma di preparazione delle famiglie, mentre tutti ci prepariamo al meglio per affrontare queste emergenze. Sappiate quello che fate. Sappiate che cosa farete, che cosa vorrete che faccia la vostra famiglia nel caso di una emergenza. Ma soprattutto siate preparati."

Il mio consiglio è: rendersi il più autosufficienti possibile dal punto di vista dell'energia, dell'acqua e del cibo. Questo vale a maggior ragione dato che è ormai ovvio che i costi dell'energia stanno salendo inesorabilmente (e non si fermeranno) e questa crisi economica sta peggiorando la situazione. Inoltre molto del cibo che compriamo è di dubbia provenienza e qualità (come gli OGM), tenta di ingannare il nostro gusto con addivitivi ed esaltatori di sapidità, ma la qualità delle nostra vita ne risente molto.

Forse è il segno che è giunto il momento che anche l'uomo cominci a cambiare sé stesso.

Dioni

Pianeta Terra    HomePage