Crea sito

Cade in Messico un areo della CIA: trasportava 4 tonnellate di Cocaina!

Articolo del 10/05/2012

Diciassette dopo mesi che un DC9 era stato fermato con 5,5 tonnellate di cocaina , un altro scandalo internazionale di grande rilievo si sta preparando dopo un secondo incidente di traffico di droga in Yucatan (Messico) che coinvolge un jet americano registrato e di proprietà di una società di copertura fittizia del genere di solito associata alla CIA. 

La visita alla “Donna Blu Aircraft Inc” di Coconut Beach FL, la società che viene registrata sulla FAA proprietaria del Gulfstream II business jet (N987SA) che è schiantato con 3,7 tonnellate di cocaina a bordo in Yucatan in Messico due settimane fa, ha rivelato che l’indirizzo della società è una suite per uffici completamente vuota senza alcun segno o logo di riconoscimento. Non c’era alcun segno di aeromobili Donna Blu, Inc. all’indirizzo indicato presso il Florida Dept. of Corporations, 4811 Lyons Technology Parkway # 8 in Coconut Beach FL.

Tuttavia, abbiamo trovato, stranamente, una mezza dozzina di auto civetta della polizia parcheggiate di fronte della suite vuotaSembra che uno degli aerei registrati in questo elenco di “CIA Prison Planes” abbia avuto un piccolo incidente – si e’ schiantato in Messico dopo essere stato a corto di carburante in rotta verso gli Stati Uniti. Le autorità erano un po ‘sorprese quando hanno trovato quattro tonnellate, sì, avete letto bene, quattro tonnellate di cocaina a bordo.

I piloti sfuggiti all’incidente si sono dileguati - tra cui anche una donna, la CIA si rifiuta di commentare, e la stampa e il media non vogliono raccontarne la storia.

Fonte: http://arnpriornews.wordpress.com/2011/04/14/cia-plane-crash-land-with-four-tons-of-coke/

Governi e Droga   HomePage