Crea sito

Le Origini dell'Uomo

Ci è stato detto che l'uomo si è evoluto dalla scimmia secondo la legge della selezione naturale, questo è quello che ha scritto Darwin nel suo libro che si chiama "L'Origine delle Specie".

La verità è un'altra, come al solito se andiamo ad indagare ricercatori indipendenti a cui piace vedere in faccia la verità piuttosto che credere ciecamente a delle idee che per molti sono scontate dato che "per anni e secoli è stato detto così".

In questa pagina raccoglierò tutti gli studi sia di biologia che gli studi sulle più antiche civiltà.

Dioni, 03/04/2012

 

 

 

 

 

 

 

I Sumeri

Si può affermare che, per quanto concerne la zona europea del Mediterraneo, la civiltà più antica fu quella sumera.

I Sumeri occupavano il territorio della Mesopotamia, a sud dell’attuale Iraq. Le più antiche testimonianze scritte (tavolette d’argilla) risalgono al 3.500 a.C.

Decifrare le tavolette d’argilla non è impresa facile. Uno dei pochi che possiede questa capacità è il famoso studioso e professore Zecharia Sitchin, autore di libri sulla civiltà sumera, tra cui Il pianeta degli dei e Le astronavi del Sinai.

Sitchin sostiene che i Sumeri siano il prodotto dell’accoppiamento con una razza aliena di aspetto simile al nostro (perché noi siamo “a loro immagine e somiglianza”). Si tratterebbe di esseri intelligenti che i Sumeri chiamavano Anunnaki (figli del dio An) e che la Bibbia chiama Nephilim. Leggi tutto

La Bibbia, il resoconto della più grande invasione aliena sulla Terra

Ci sono reperti e testimonianze inspiegabili che fanno ancor oggi impazzire i ricercatori di tutto il mondo e stonano totalmente con quello che ci dice la scienza ufficiale.

Chi approfondisce la storia riguardante le civiltà antiche non può non notare che i nostri antenati non erano assolutamente primitivi come noi ce li immaginiamo. Ma, anzi, per certi versi si potrebbero considerare più evoluti di noi, ai giorni nostri. Parliamo non di situazioni occulte, ma di fatti che sono sempre stati davanti agli occhi di tutti, come la Grande Piramide per esempio, costruita seguendo le proporzioni esatte al millimetro della Luna e della Terra, oppure della conoscenza medica avanzatissima presente sia in India che presso i Maya, dove si utilizzavano succhi di radici per curare fratture in pochi giorni. O ancora di uno dei testi più famosi al mondo, del quale nessuno parla: il Vaimānika Å?āstra, ossia La scienza dell’aeronautica. Testo in cui osservando gli accuratissimi schemi, c’è da chiedersi come fosse possibile avere una simile conoscenza. Continua a leggere

Charles Darwin
Tavoletta Sumera raffigurante con estrema precisione il nostro sistema solare, ma con un pianeta in più che chiamano Nibiru

 

 

 

 

 

 

Negli antichi reperti Egizi (tempio di Abydos) si vedono delle raffigurazioni che ricordano molto bene i nostri elicotteri