Crea sito

Peru': migliaia di crostacei trovati senza vita lungo le coste

Articolo del 27/05/2012

Maggio 25, 2012 - PERU - Cosa sta accadendo lungo la costa del Pacifico tra Cile e Peru'? Dopo i delfini, i pellicani e le procellarie adesso migliaia di crostacei sono stati trovati morti al largo della costa di Lima, così ha dichiarato la Marina peruviana Venerdì. La causa della morte è sotto inchiesta, ha detto il ministro dell'Industria e della Pesca Gladys Triveno, avvertendo che "sarebbe prematuro dare una spiegazione a questo insolito fenomeno." La Marina Militare ha presentato una relazione sull' accaduto all'Agenzia di Valutazione per il Controllo Ambientale per determinarne le cause. Il biologo Yuri Hooker dell'Università di Cayetano Heredia ha detto che le specie presenti a Pucusana Beach, 60 chilometri a sud di Lima, sono un tipo di gambero rosso di circa tre centimetri di lunghezza. "Vivono per lo più lungo la costa del Cile fino alla costa del nord del Perù. Quello che sta accadendo è che questi crostacei sono stati colpiti dal riscaldamento delle acque del Pacifico. Circa 900 delfini sono stati rinvenuti morti lungo la costa settentrionale del Perù tra febbraio e aprile. Uno studio del governo ha detto che i mammiferi marini sono morti per cause naturali, mentre i gruppi di ambientalisti insistono che siano da attribuire alle esplorazioni petrolifere nella zona. I Funzionari peruviani hanno suggerito che i delfini, insieme a  5.000 uccelli marini - per lo più pellicani - sono morti a causa degli effetti dell'aumento delle temperature nelle acque del Pacifico.

La causa sembra ancora ignota.

Fonti: http://uk.news.yahoo.com/thousands-shellfish-found-dead-peru-215744736.html

Tratto da: http://www.terrarealtime.blogspot.it/2012/05/peru-migliaia-di-crostacei-trovati.html

Pianeta Terra    HomePage