Crea sito

Avaaz, l'ennesima organizzazione di finta filantropia

Articolo del 20/02/2012 

L'organizzazione Avaaz, che a molti sembra un'ente promotore di sacrosante campagne a favore dei diritti della gente e dei popoli oppressi, è in realtà in mano al noto banchiere Soros, e quindi ... se sapete cosa sono le banche e se approfondite la conoscenza di questo (super ricco) signor Soros potete farvi un quadro più preciso della situazione.
 
 
Alcune campagne di avaaz in particolare servono agli scopi delle élite che occultamente dominano il nostro pianeta, vedi la campagna contro Berlusconi che ha portato al governo del banchiere Monti, e la campagna contro Assad, probabile preludio ad un ennesimo sanguinoso intervento militare in stile Libia.
 
Le campagne di cui generalmente tutti condividiamo il contenuto (come ad esempio quella contro ACTA) hanno lo scopo di dare un'immagine esteriore di un'organizzazione che é  vicina agli interessi dei cittadini, ma tale consenso viene poi utilizzato per indirizzare il consenso popolare verso certi obiettivi (come per l'appunto la destabilizzazione della Siria). E così il popolo ingannato dai media e  da avaaz non si rende più conto di quanto stia realmente accadendo.
 
Il fondatore di avaaz è Eli Parisier (http://en.wikipedia.org/wiki/Eli_Pariser) che e' presidente di MoveOn.org societa' finanziata, guarda caso, da Soros.
 

Nella home page di Avaaz , c'e' l'immagine di Al Gore ("Avaaz è illuminante dice lui" ... ma forse dovrebbe dire "degli Illuminati") che serve come "testimonial" per tale sito, e sappiamo bene che Al Gore è un membro dell'élite, il promotore della bufala del riscaldamento globale (finalizzata sia a dare una scusa plausibile alla geoingegneria, che a dar la colpa al clima ed alla CO2 dei cataclismi artificialmente indotti).
 
Fonte: http://scienzamarcia.blogspot.com/2012/02/avaaz-lennesima-organizzazione-di-finta.html

George Soros     HomePage